..il bianco e nero è un trucco per rendere belle tutte le foto?

Il colore è un elemento percettivamente molto potente,un aspetto che attrae e colpisce fortemente l'attenzione dell'osservatore,tanto forte da trasformarsi in alcuni casi nel protagonista di uno scatto (penso ad esempio alle foto autunnali).

Di conseguenza la sola presenza del colore può distogliere dagli altri elementi di una foto come i contrasti di luce ombra,la presenza di figure marginali,gli sguardi.Se poi si tratta di colori molto accesi il loro effetto è naturalmente ancora maggiore.

Passando al bianco e nero, quindi, togliamo una potenziale distrazione e rendiamo più forti altri elementi nella foto su cui noi vogliamo attirare l'attenzione.Le immagini appaiono come...fuori dal tempo.I colori dei vestiti e delle insegne,degli oggetti o dei cartelloni in una scena spesso indicano inequivocabilmente il periodo storico in cui una foto è stata scattata. Grazie al bianco e nero si può rimuovere (in parte) questa connotazione temporale.Certo, non è possibile farlo per tutte le foto. Talvolta il semplice contenuto di uno scatto indica precisamente il periodo storico. Però, il bianco e nero ha in genere la potenzialità di astrarre dal tempo le immagini.

La profondità spaziale appare più leggibile grazie ai toni di grigio dovuti all'atmosfera che si frappone tra gli oggetti e l'osservatore (ad esempio foto con la nebbia e soggetti in dissolvenza)

Le fotografie di architettura sono scattate in bianco e nero per mettere in risalto la forma degli edifici. Il maggiore contrasto possibile con il bianco e nero rispetto al colore si adatta bene a questo genere..ma non solo! Ad esempio nulla rende giustizia ad un volto interessante più di un'immagine in bianco e nero attentamente elaborata. La natura stessa del mezzo enfatizza la pelle e la trama dei capelli. Gli occhi del soggetto diventano sfere tonali che penetrano l'attenzione degli spettatori Le foto di "street" trovano nel b/w il loro ambiente ideale.Queste fotografie spesso sono scattate di mattina presto per approfittare della luce di un sole basso nel cielo o all'imbruniere così da utilizzare l'illuminazione dei lampioni.Questi tipi di luce creano lunghe ombre interessanti e possono produrre risultati particolari quando ricadono a terra o colpiscono i soggetti.

Il bianco e nero fondamentalmente aiuta a focalizzare l'attenzione.

La foto risulta più pulita,diretta,la scena diventa più chiara e di facile lettura.Allora il bianco e nero è un trucco per rendere belle tutte le foto? La risposta è..assolutamente NO!!!Non avremo il "paracadute" del colore che potrò far apparire bello anche uno scatto anonimo.La foto dovrà avere un soggetto forte.Un messaggio altrettanto valido.Una storia vera.La scelta del bianco e nero,per funzionare,non potrà essere il piano "b" di una foto non ottimale alla base.Il bianco e nero deve poter essere visualizzato dal fotografo già al momento della nascita dello scatto.E' una scelta consapevole,voluta ricercata e costruita non l'alternativa ultima.Il bianco e nero può racchiudere tutte le sfumature dei colori dell'emozione di chi lo ha pensato..ma solo se realizzato a dovere!